La storia

La Banca Valdichiana Credito Cooperativo di Chiusi e Montepulciano è nata il 01 luglio 2016 dalla fusione per unione tra la EX Banca Valdichiana e la EX Bcc di Montepulciano. La decisione dei Consigli di Amministrazione di procedere in tal senso ha rappresentato una scelta strategica per salvaguardare e rafforzare la presenza nei territori di competenza, valorizzando le radici ed i legami con le comunità di riferimento. Le comuni identità, i valori condivisi e la certezza che queste due realtà sane, storicamente radicate con forza nel territorio, sono stati gli elementi fondanti tale iniziativa al fine dei costruire una Banca forte, competitiva, efficiente e solida. La nuova Banca rappresenta un punto di riferimento per il mondo del Credito Cooperativo regionale, in un contesto di cambiamento e di evoluzione per le riforme in arrivo a livello nazionale e per le novità normative di carattere europeo.
La denominazione individuata per la nuova Banca è stata scelta in virtù della comune matrice storica che ha segnato ed unito i due territori ed ha avuto come obiettivo comune quello di “migliorare senza snaturarsi”.