Essere Socio

I soci per le Banche di Credito Cooperativo rappresentano la principale ragione d’essere ed il più potente motore per il loro sviluppo. Essere socio significa essere al centro, significa avere molteplici vantaggi con prodotti specifici a condizioni agevolate e avere la possibilità di partecipare alla vita sociale e di intervenire in prima persona sulle scelte importanti inerenti il futuro della Banca.

Essere socio di una Bcc significa
  • appartenere a una istituzione profondamente radicata nel tessuto socio-economico della zona;
  • partecipare alla vita di una cooperativa che esercita una funzione di sostegno alla crescita economica e sociale del proprio territorio;
  • identificarsi in un ente che non punta ad obiettivi di lucro personale, ma destina ogni anno la quota dell'utile non reinvestita nell'azienda ad importanti iniziative ed interventi nella stessa zona operativa;
  • qualificare, anche attraverso il rapporto sociale, l'attività svolta;
  • comunicare più facilmente con la propria banca, sentendosene parte e conoscendone gli obiettivi e lo spirito; per usufruire dei vantaggi che la banca offre ai propri soci;
  • essere informati sull'andamento della banca e sui suoi programmi ed iniziative;
  • conoscere altre persone disponibili ad impostare un rapporto franco ed aperto, al di là del vantaggio economico;
  • formarsi professionalmente attraverso i corsi e i seminari organizzati dalla banca; per confrontare opinioni sui problemi locali ricevendo una consulenza concreta ed efficace;
  • aver accesso ai prodotti e servizi della Bcc a condizioni vantaggiose.
L’essere socio della Banca Valdichiana, si concretizza quindi in una serie di vantaggi concreti:
  • Carta di Credito Mastercard SOCIO gratuita;
  • Prelevamenti Bancomat senza commissioni;
  • Spese istruttoria Mutui 1° casa ridotta del 50%;
  • Conto Corrente SOCIO;
  • Sconti sulle quote di partecipazione alle gite sociali;
  • Borse di studio ai Soci e figli dei Soci;
  • Partecipazione alla Festa del Socio. 
Non solo vantaggi, ma anche diritti quali:
  • Intervento in Assemblea con diritto di voto (vedi art. 25 dello Statuto);
  • Partecipazione al dividendo deliberato dall’Assemblea.